Prossimamente: vaccino e chip

Con il vaccino avvelenato di Bill Gates, che tutti vorranno e agogneranno, arriverà anche il microchip che sarà inserito sotto la pelle dell'avambraccio vicino al polso.

Nel microchip che sarà obbligatorio saranno trasferite tutte le informazioni atte all'identificazione e tutte le unità digitali della nuova cripto moneta che sarà l'unica con cui poter scambiare e ottenere beni o prestazioni tramite un semplice passaggio contactless su appositi dispositivi.

Il chip infradermico farà da interfaccia tra i dati biologici della persona e il data base governativo.

Tramite il controllo costante in tempo reale dei valori ematici, della temperatura corporea, del tracciamento di ogni spostamento con precisione millimetrica, lo Stato saprà esattamente dove si trova ogni cittadino in ogni momento, quello che sta facendo e il suo stato di salute.

Un bicchiere di troppo?

La macchina non si mette in moto. Due bicchieri di troppo? Scatta il monitoraggio per alcolismo e vengono dedotti i "crediti sociali" in modo centralizzato e legale. Se mangi troppo, scatta allarme diabete e malattie cardiovascolari che pesano sul bilancio della sanità pubblica e quindi i crediti sociali scendono ancora e si trasformano in ammenda che viene direttamente scalata dal totale dei chip individuali nel conto criptovaluta elettronica.

Stessa cosa per qualsiasi circostanza in cui la persona violi le direttive del governo: vai dove non sei autorizzato? Bip 100 crediti vengono addebitati sull'avambraccio. Superi il limite di velocità di 1 km/hr. Il satellite di Elon Musk se ne accorge subito e via altri 100 crediti.

Qualsiasi azione ritenuta non ortodossa sarà immediatamente oggetto di segnalazione. Ovunque siamo. Giorno e notte.

"Restate a casa"

"Andrà tutto bene".